Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Grandi opere inutili a Firenze Il Comitato No Tunnel TAV si dichiara disponibile per incontro con Toninelli, richiama Nardella alla ragione e ai fatti

Il Comitato No Tunnel TAV legge incredulo le parole di Nardella che farnetica ancora sulle grandi opere inutili senza aver capito -o non volendo capire- che queste sono la sanzione del totale fallimento delle politiche infrastrutturali del Partito Democratico degli ultimi 30 anni in Toscana.
Il Comitato vuol ricordare anche al nuovo ministro delle infrastrutture Danilo Toninelli che una documentata analisi del progetto TAV di Firenze esiste dal 2007, fatta dall’Università di Firenze con la collaborazione di tecnici di associazioni (Italia Nostra, Rete dei Comitati, WWF...) e del Comitato fiorentino. Tutte le previsioni impattanti fatte da allora si sono puntualmente presentate, per esempio l’impatto sula falda a Campo di Marte e ai Macelli che nessuno vuol vedere e su cui si tace omertosamente.
Il Comitato e le Associazioni, che negli anni passati si sono battute per cercare di far capire che due tunnel ferroviari in ambiente urbano sono una totale follia, sono a completa disposizion…

Ultimi post

CENA NO TUNNEL

TAV: i soldi per salvare i lavoratori di Condotte ci sono, basta volerlo

Il lavoro si difende con la realizzazione di opere utili, non con bidoni come i tunnel TAV

È tempo di chiudere la farsa TAV e salvare davvero i lavoratori con progetti utili e sensati

Il sottoattraversamento TAV è un’opera impossibile

Solidarietà ai lavoratori di Condotte che lavorano nei cantieri TAV

Le FS, un gigante dai piedi di ghiaccio

Il progetto TAV di Firenze è un fallimento