22 marzo 2006

Le proposte alternative del Comitato

Il Comitato NO TAV propone di :
1. avviare una fase di informazione e discussione fra i cittadini sul progetto;
2. impedire la realizzazione dei tunnel e della stazione dell’A.V. per far transitare i treni in superficie utilizzando i 5 - 6 binari del nodo fiorentino;
3. per l’arrivo dei treni dell’A.V. utilizzare una delle tante stazioni esistenti;
4. impiegare urgentemente le risorse risparmiate per rendere efficiente il sistema del trasporto pubblico regionale a favore dei pendolari e della vivibilità delle nostre città.

È giusto che 10 anni di futuro di decine di migliaia di abitanti siano decisi senza consultarli e senza tutelarli?

Informiamoci prima che sia troppo tardi! Fermare il treno ad alta velocità è possibile, dipende da ognuno di noi!

Nessun commento: