27 marzo 2008

richiesta partecipazione al tavolo per la definizione del Piano Integrato della Mobilità

Con altri comitati abbiamo sottoscritto il documento che chiede di aprire un tavolo in cui discutere di mobilità in tutta la città e non ascoltare i soli monologhi degli assessori.

*****************************



Al Sindaco di Firenze Leonardo Domenici

Al Presidente del Consiglio Comunale Eros Cruccolini

Ai gruppi Consiliari
Gruppo Democratico Palazzo Vecchio
Sinistra Democratica per il socialismo europeo
Verdi
Comunisti Italiani
Partito socialista - PSE
Rifondazione Comunista
Un’altra Città -Un altro Mondo
Unione Democratici Cristiani
Forza Italia
Alleanza Nazionale



Firenze 25 marzo 2008

Oggetto: richiesta partecipazione al tavolo per la definizione del Piano Integrato della Mobilità.


Premesso che:
Nel referendum consultivo tenutosi il 17 febbraio circa 65.000 cittadini hanno espresso la loro contrarietà ai progetti delle linee 2 e 3 della tramvia che si vuole realizzare a Firenze e hanno chiesto la ridiscussione degli stessi progetti;
Nel dibattito che si è aperto dopo la netta affermazione del SI’ al referendum sulla tramvia del 17 febbraio finalmente è stato riconosciuto quello che andiamo dicendo da diversi mesi: a Firenze non esiste il Piano Integrato della Mobilità (PIM), cioè la previsione dei movimenti collettivi, individuali, delle merci, delle persone, e la quantificazione dei mezzi e delle risorse disponibili e il programma su cui basare ogni iniziativa nel campo della mobilità urbana e metropolitana;
Che con comunicato stampa del 7 marzo e con relazione del Vice Sindaco Matulli in apertura del Consiglio Comunale del 10 marzo, il sindaco Domenici ha annunciato“ l’apertura del cosiddetto Tavolo di sistema sulla mobilità” e che “la base di confronto del Tavolo sarà il Pim (Piano integrato della mobilità), che sarà votato dalla giunta all'inizio di aprile. Il tavolo si aprirà subito dopo, parallelamente al normale iter amministrativo del Pim (ovvero esame e discussione del Piano nelle commissioni consiliari e in consiglio comunale). Oltre al tavolo principale, saranno costituiti dei tavoli di settore su singoli argomenti (linee Ataf, sosta,scarico merci ecc).
Il Tavolo di sistema dovrà collegarsi all'attività dell'Associazione Firenze Futura del Piano Strategico per l'area fiorentina, a cui già partecipano gran parte dei soggetti coinvolti nel confronto.”;
Che da queste e successive dichiarazioni è emersa ancora una volta una chiusura preoccupante ad ammettere come interlocutori in questa importante questione i comitati dei cittadini e le associazioni che si sono battute per il SI, relegando l’apporto dei cittadini solo a elementi di dettaglio e secondari relativamente alle Linee 2 e 3 della tramvia;
Che a nostro avviso la definizione di un Piano integrato della mobilità a Firenze oltre che atto preliminare ad ogni grande intervento infrastrutturale nel settore dei trasporti e della mobilità sia anche operazione complessa che chiama in causa non solo questioni specificamente trasportistiche, ma anche primariamente urbanistiche e che ancora richieda un quadro conoscitivo aggiornato e approfondito della mobilità su scala urbana e metropolitana;


I sottoscritti a nome dei comitati e delle associazioni rappresentate
CHIEDONO

1.Di essere invitati a partecipare ufficialmente al tavolo per la definizione del Piano integrato del traffico che s’intende aprire.
2.Che l’apertura del Tavolo sia un momento preliminare nel quale concordare sia il percorso che i contenuti che si ritengono utili per la definizione e la stesura del Pim e non successivo ad un atto di Giunta su questa materia.
3.Che in attesa della definizione del Piano integrato della mobilità sia sospesa la fase di avvio della cantierizzazione delle linee 2 e 3 della tramvia e delle altre grandi opere infrastrutturali quali quelle del sottoattraversamento e della nuova stazione TAV.


Confidando nel positivo accoglimento delle richieste sopraesposte e in una sollecita risposta porgiamo i nostri più distinti saluti.

Leonardo Rombai
Mariarita Signorini
Italia Nostra sezione di Firenze, Via Giampaolo Orsini 44 FI.

Maria Rita Monaco
Associazione Linea 3, (cell. 3333062546 – mariaritamonaco@yahoo.it )

Luciano Ghinoi,
Associazione Piazza Vittoria, (cell. 3357568247, lucianoghinoi@interfree.it )

Mariella Zoppi
Circolo Fratelli Rosselli, Via Alfani 1001r Firenze info@rosselli.org

Mario Bencivenni
Coordinamento dei comitati cittadini area Fiorentina, (cell. 3280658924, comitatideicittadini@email.it )

Tiziano Cardosi
Comitato contro il Sottoattraversamento AV di Firenze notavfirenze@gmail.com

Nessun commento: