09 maggio 2008

L'inchiesta 'Alta Velocità, un disastro a nove zeri' vincitrice al Premio Capelli

Pubblicata dall'Altracittà - giornale della periferia, il mensile delle Piagge.
L'autore Duccio Tronci premiato per la qualità e l'indipendenza del suo lavoro

Il premio giornalistico Gabriele Capelli ha riconosciuto tra i migliori articoli dell'anno l'inchiesta di Duccio Tronci 'Alta Velocità, un disastro a nove zeri' pubblicata dall'Altracittà nel giugno 2007. L'articolo analizza la devastazione del Mugello causata dalla costruzione della grande opera, oggi protagonista di un processo penale in cui i danni sono stati stimati in oltre 700 milioni di euro. Alla cerimonia erano presenti il sindaco di Firenze Leonardo Domenici e il presidente della Regione Toscana Claudio Martini, convinti assertori del sottoattraversamento Tav di Firenze, un'altra grande opera, dal valore di oltre un miliardo di euro, che mette a rischio il sottosuolo del capoluogo toscano e che per questo è osteggiata dai cittadini organizzati in comitato.

>>>> L'inchiesta integrale: http://www.altracitta.org/infodetail.asp?InfoId=1784

Per Alessandro Santoro, animatore della Comunità delle Piagge che edita il giornale si tratta di «Un riconoscimento che ci fa piacere, che arriva dopo tanti anni in cui abbiamo cercato di costruire dal basso un punto di vista autonomo e indipendente sulla realtà in cui viviamo, una realtà che spesso viene travisata per interessi altri rispetto al bene comune.»

Il Premio Capelli, in ricordo del giornalista scomparso nel 2004, è un punto di riferimento nella promozione dei valori di indipendenza, coerenza e professionalità affermati, difesi e rappresentati dalla figura di Gabriele. Intento del Premio, condotto con estrema limpidezza dalla giornalista Susanna Cressati, è quello di alimentare un giornalismo critico capace di restituire forza all'informazione.

Duccio Tronci, nato a Firenze nel 1975, laureato in Scienze Politiche, è collaboratore dell'Altracittà - giornale della periferia, mensile fondato nella perriferia fiorentina delle Piagge nel 1995 per raccontare le dinamiche locali e internazionali della globalizzazione economica e le esperienze di chi resiste e lotta per un sistema alternativo, più equo e rispettoso della persona e degli equilibri Nord/Sud del mondo. L'Altracittà viene pubblicata dalla Comunità delle Piagge, una realtà di base fondata sulla prassi del coinvolgimento e sulla logica dell'autodeterminazione sociale.

>>>> L'ultimo numero del giornale in pdf: http://www.altracitta.org/archiviopdf/08aprile.pdf

http://www.altracitta.org/

Nessun commento: