12 ottobre 2010

Cosa succede a Stoccarda

Pubblichiamo un testo ricevuto venerdì 8/10/2010 dagli amici di Stoccarda dove c'è una situazione che ha, per molti versi, tratti identici alla nostra.....

---------------------------------------------------------------------------------------------

Signore e Signori,

forse avete sentito che a Stoccarda (Germania), vogliono mettere tutta(!) la stazione centrale (stazione di testa come a Firenze S.M.N.) sotto terra. Questo e' un progetto che si discute anche a Firenze. A Stoccarda, pero', i politici non sembrano a scegliere il buon senso, ma preferiscono la violenza contro il parere del popolo (70% dei inabitanti sono contro il progetto).

Dietrologia dice che il motivo vero per la stazione nuova sia una speculatione enorme di terra (sopra la stazione poi nascosta).

Il costo per la stazione nuova e' stato annunciato dei ufficiali di "solo" 4 milliardi di Euro. Ora, prevventivi indipendenti parlono di >17 milliardi. Sicuramente, questa non e' la fine della vicenda. Per molti mese, ci sono manifestazioni a Stoccarda ogni lunedi' con migliaia di partecipanti contro quel progetto.

Il 30 settembre, e' stata un'escalazione enorme che sommiglia a una guerra civile. La polizia ha presentato una brutalita' enorme! Hanno dato violenza diretta (botte) a molti -- senza motivo. Hanno usato idrante; l'acqua mescolato con gas lacrimceno (tear gas) per combattere gli manifestanti. Hanno anche usato spray di pepe, a volte senza nessuna aggressione dell'manisfestante. C'erano 400 ferriti, 320 tra loro con problemi ai occhi. Tra loro anche 50 giovani studenti con eta' tra 15 e17 anni che sono venuti per fare una manifestazione approvata.

Un buonissimo amico mio (compagno di scuola) in cui ho fiducia infinita, ha partecipato nella manifestazione e mi ha confermato il tutto. La manifestazione all'inizio -- come tutte le volte in questa causa -- e' stata senza violenza. Tutta violenza e venuta della polizia. Domani, venerdi', ci sara' una grande discussione nel Bundestag. Vedremo!

Proprio ora, in questa notte, incominciano a tagliare 300 alberi con eta' di alcuni 100-200 anni nel parco centrale (Schloßpark) per costruire il buco par la stazione nuova. Il parco sommiglia quello del parco della Fortezza del Basso, ma e' molto piu' grande. Lo conosco abbastanza bene. Nel seguente video, si vede una parte del parco e anche alcuni dei alberi enormi:

http://www.videoportal.sf.tv/video?id=7a83745d-2789-453b-89c9-478b419453a3

Alcuni da voi parlono bene il tedesco. Ecco due articoli dei piu' buoni giornali della Germania: La 'Frankfurter Allgemeine Zeitung' in cui si vede anche fotografie interessante:

http://www.faz.net/s/Rub594835B672714A1DB1A121534F010EE1/Doc~EE2734DC9A7DD4C69AFB6A73AF44F03CE~ATpl~Ecommon~Sspezial~Ap~E1.html

ed il 'Spiegel':

http://www.spiegel.de/politik/deutschland/0,1518,720581,00.html

Venerdi' 1 ottobre, sono venute 100 000 persone a protestare. Di tutti colori: Mio amico, professori, medici, avvocati, casalinghe, classe di scuola, studenti, operai ecc. Il protesta continua.....

Spero bene che quei politici tornano alla realita' e alla democrazia.

Miei amici fiorentini mi hanno informato che non si sente proprio NIENTE die questa cosa. Ma perche'?????????????
Political correctness?

Ciao, cordiali saluti
Rolf Brandl

- L'inizio di abbattimento degli alberi nella notte tra 30/9 e 1/10: http://www.youtube.com/watch?v=goXwtSKJNqU
- La successiva manifestazione dei 100.000, il giorno 1/10:
http://www.youtube.com/watch?v=5ZgogP5jCCY

Nessun commento: