13 ottobre 2010

Postiamo il messaggio che Vandana Shiva, presente a Firenze alla manifestazione di sabato, ha inviato a Firenze e Stoccarda per le loro lotte contro inutili grandi opere:

"Il collasso economico iniziato con la crisi immobiliare negli USA avrebbe dovuto svegliare i governi sul potere distruttivo che hanno le lobby delle costruzioni e le istituzioni finanziarie. Invece i governi hanno salvato le banche e stanno creando nuove opportunità di superprofitti per la mafia delle costruzioni con progetti come le nuove stazioni per l'alta velocità in città storiche come Stoccarda e Firenze. Se non ci sono soldi per pensioni e attività pubbliche, come fanno i governi a trovare tanti euro per questi mega progetti? I movimenti che a Stoccarda e Firenze chiedono di fermare la distruzione delle loro città sono movimenti per la Democrazia Mondiale, basata sul diritto dei cittadini di plasmare i luoghi dove vivono e il dovere delle comunità locali a resistere alla distruzione della società e dell'ambiente.
In solidarietà
Vandana Shiva"

"The economic meltdown which started with the real estate crisis in US should have woken governments up to the the destructive power of the construction lobby and financial institutions. Instead the governments bailed our the banks and are creating new oppurtunities for superprofits for the building mafia through projects like the highspeed trains new underground stations in historic cities like Stuttgart and Florence. If there is no money for pensions and public jobs, how do governments find the mega Euros for mega projects? The movements in Stuttgart and Florence that a calling for a stop to the destruction of their cities are movements for Earth Democracy based on the right of citizens to shape the places where they live, and the duty of local communities to resist ecological and social destruction.
In solidarity
Vandana Shiva "

Nessun commento: